- Home
- News
- Forum
- Contatti e Iscrizioni
- Attività della Bottega
- MiniOlimpiadi 1°Ediz.
- Pubblicazioni della Bottega
- Foto Città Vecchia-Escurs.M/N
- Foto Treno Storico-Lecce
- Foto presepi e vie di Napoli
- Foto Omaggio a Diego Marturano
- Foto Lungo i sentieri Circumma
- Foto Passeggiando nell`Isola
- Foto Don Diego e la città Perd
- Convenzioni con Associazioni
- Progetto Irresistibile Fougez
- Dedicato a Aldo Moro
- Foto escursione barca didattic







News




Escursione tra le bellezze dei due mari a bordo della barca didattica

Con LA BOTTEGA DELLE IDEE
SABATO 30 GIUGNO 2018
“Alla riscoperta dell’identità perduta”
Escursione tra le bellezze dei due mari a bordo della barca didattica

Una scelta questa della “Bottega delle Idee” inserita nel progetto“Alla riscoperta dell’identità perduta”, che già da qualche anno portiamo avanti. Un ritorno alle tradizioni, al mare, a quella cultura popolare ricca di antica sapienza che rappresenta la nostra identità storica. Un’occasione per conoscere una Taranto sconosciuta a molti ed incredibilmente affascinante.

La barca didattica è un’emozionante esperienza che permette di unire bellezza e conoscenza del territorio navigando nelle splendide acque dei due mari.
L’escursione inizia con l’imbarco presso il molo Sant’Eligio, per poi solcare e avviarsi verso le isole Cheradi di San Pietro e San Paolo, dove potremo ammirare da vicino il Forte de Laclos che Napoleone Bonaparte fece edificare verso la fine del Settecento.

Verrà immersa la telecamera subacquea, con interfacciale e idrofono, permettendoci di visionare i fondali. che offrono rifugio a banchi di avannotti, molluschi e spugne, celenterati, vermi, tunicati, ricci, stelle marine e pesci di svariate specie. L’esperienza della barca didattica è un viaggio che rimette in moto i cinque sensi: alla visione dello splendido mare, si accompagna la percezione dei suoni del mondo sommerso.

Torneremo passando sotto il ponte girevole per ammirare il Castello Aragonese, poi la discesa Vasto, quindi il fiume Galeso, dove si potrà osservare il citro, la sorgente d’acqua dolce sottomarina denominata occhio del Galeso. Si proseguirà apprezzando l’antica economia di Taranto: la mitilicoltura fra antichi pali di castagno e long-lines, per giungere al Ponte di Punta Penna, costeggiando le falesie di argilla. Riusciremo a vedere la luna piena, che sarà ancora in fase calante, e il paesaggio che sarà un vero spettacolo della natura.

Ci fermeremo, per un “apericena” con prodotti locali, da gustare e assaporare con il profumo del mare che ci riempirà i polmoni e lo sguardo affascinato dalla bellezza dell’Isola, la città vecchia, che si mostrerà ai nostri occhi in tutto il suo splendore.

L’escursione potrà realizzarsi con un minimo di 25 partecipanti sino a un massimo di 30

L’itinerario partirà dal Molo Sant’Eligio alle ore 17,30 per concludersi alle 20,30 circa.

Il contributo per i Soci della Bottega sarà di € 20, mentre per gli aggregati di € 25.

Le adesioni dovranno pervenire entro il 4 giugno 2018 a:

bottegadelleidee.bot@alice.it - info@labottegadelleideetaranto.it

info: 3334154085 – 3396226313
www.labottegadelleideetaranto.it



----------------------------------------------------------------



News da 1 - 1 sulle 1 totali.



- Pubblicazioni
- Siti Utili
- Autocertificazioni
- Certificati
- Musei
- Biblioteche
- Associazioni
- Spettacoli ed Eventi
- Utilità
- Marcia per l`ambiente
- Foto FUMO NERO SU TARANTO
- Corsi di formazione



Area Riservata

Username


Password