- Home
- News
- Forum
- Contatti e Iscrizioni
- Attività della Bottega
- MiniOlimpiadi 1°Ediz.
- Pubblicazioni della Bottega
- Foto Città Vecchia-Escurs.M/N
- Foto Treno Storico-Lecce
- Foto presepi e vie di Napoli
- Foto Omaggio a Diego Marturano
- Foto Lungo i sentieri Circumma
- Foto Passeggiando nell`Isola
- Foto Don Diego e la città Perd
- Convenzioni con Associazioni
- Progetto Irresistibile Fougez
- Dedicato a Aldo Moro
- Foto escursione barca didattic







Certificati


RILASCIO CARTE DI IDENTITA’

COME FARE
Il rilascio o il rinnovo della Carta d’Identità avviene contestualmente alla domanda del cittadino residente.
Il rinnovo può essere richiesto a partire da 6 mesi prima della scadenza

DOVE
Solo presso lo sportello anagrafico della Circoscrizione di appartenenza


Orari al pubblico delle Circoscrizioni:


ORARIO ESTIVO Da Lunedì a Venerdì Ore 09,00 - 12,30

ORARIO INVERNALE dal 11/09 Lunedì-Mercoledì-Venerdì
Ore 09,00 - 12,30

Martedì-Giovedì
Ore 09,30 - 12,30
Ore 15,00 - 17,0


DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
In caso di prima richiesta
1. N. 3 foto-tessera recenti, uguali tra loro senza occhiali da sole o copricapo. Il copricapo è ammesso solo per cittadini che professano culti religiosi che ne obbligano l’uso.
2. Modulo di richiesta compilato e firmato
3. Per i cittadini stranieri, documento di identità e permesso o carta di soggiorno rilasciato dalla Questura
In caso di rinnovo
In aggiunta ai documenti al punto 1-2-3
• Carta di identità scaduta o altro documento di identificazione valido
In caso di smarrimento o furto
In aggiunta ai documenti al punto 1-2-3
• Denuncia di smarrimento o furto effettuata presso gli uffici dei Carabinieri o della Polizia di Stato
In caso di richiesta duplicato
Se si richiede il duplicato di carta in corso di validità, per deterioramento della stessa, in aggiunta ai documenti al punto 1-2-3
• Documento valido che consenta il riconoscimento
In caso di mancanza di documenti di riconoscimento occorre la presenza di due testimoni in possesso di documenti di identità validi, che attestino l’identità del richiedente e che e non siano suoi parenti, nè affini

VALIDITA’
5 anni

TEMPO NECESSARIO
15 minuti circa

COSTO PER IL RICHIEDENTE
€ 5,46 per i diritti fissi e segreteria
€ 10,63 per i duplicati

NORMATIVA
R.D. n.773 del 18.06.1931
Legge 1185 del 21.11.1967
D.P.R. 649 del 6.08.1974


NOTE
La carta d’identità, salvo specifiche disposizioni, consente l’accesso ai seguenti paesi:
Austria
Belgio
Bosnia
Bulgaria (max gg.60 all’interno di un semestre)
Repubblica Ceca
Cipro
Croazia
Danimarca
Egitto ( la C.I. deve essere accompagnata da una fototessera, che verrà incollata su apposito modulo distribuito in aereo o all’aeroporto di arrivo, più $ 15 per il visto)
Estonia
Finlandia
Francia
Germania
Gibilterra
Gran Bretagna
Grecia
Irlanda
Islanda
Lettonia
Liechtenstein
Lituania
Lussemburgo
Marocco (solo per chi vi si reca in viaggio organizzato)
Malta
Principato di Monaco
Repubblica di Montenegro ( per un soggiorno di max gg.30)
Norvegia
Olanda
Polonia
Portogallo
Romania ( per un soggiorno di max gg.90)
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Svezia
Svizzera
Tunisia (solo per chi vi si reca in viaggio organizzato)
Turchia (solo per chi vi si reca in viaggio organizzato)
Ungheria
(fonte: Sito della Polizia di Stato)
Per il rilascio delle carte d’identità valide per l’espatrio, i cittadini divorziati o separati che abbiano figli minori, devono produrre l’assenso di chi esercita la tutela sui minori.






CARTA DI IDENTITA’ PER MINORI DA 15 A 18 ANNI

COME FARE
Il rilascio della Carta d’Identità avviene contestualmente alla domanda del cittadino residente.
Il ragazzo minorenne deve presentarsi accompagnato da un genitore convivente, munito di un proprio documento di riconoscimento.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
In caso di prima richiesta
1. N. 3 foto-tessera recenti, uguali tra loro senza occhiali da sole o copricapo. Il copricapo è ammesso solo per cittadini che professano culti religiosi che ne obbligano l’uso.
2. Modulo di richiesta per minori da 15 a 18 anni compilato e firmato.
3. Per i cittadini stranieri, documento di identità e permesso o carta di soggiorno rilasciato dalla Questura.
In caso di smarrimento o furto
In aggiunta ai documenti al punto 1-2-3
• Denuncia di smarrimento o furto effettuata presso gli uffici dei Carabinieri o della Polizia di Stato
In caso di richiesta duplicato
Se si richiede il duplicato di carta in corso di validità, per deterioramento della stessa, in aggiunta ai documenti al punto 1-2-3
• Documento valido che consenta il riconoscimento

VALIDITA’
5 anni, quindi rimane valida anche dopo il compimento del 18° anno d’età

CONVALIDA PER L’ESPATRIO
Per ottenere la validità per l’espatrio della Carta, è necessaria la firma contestuale di entrambi i genitori o di che esercita la potestà genitoriale.
In caso di impossibilità di uno dei genitori a recarsi personalmente allo sportello, è sufficiente produrre una dichiarazione in carta semplice di assenso all’espatrio firmato dal genitore assente e corredato da fotocopia di un suo documento di identità in corso di validità.

TEMPO NECESSARIO
15 minuti circa

COSTO PER IL RICHIEDENTE
€ 5,46 per i diritti fissi e segreteria
€ 10,63 per i duplicati






CERTIFICATO DI IDENTITA’ PER MINORI DI ANNI 15

COME FARE
Il certificato di nascita viene rilasciato come documento di identificazione ai minori di anni 15.
Il rilascio avviene contestualmente alla domanda del cittadino residente.
Il minore deve presentarsi allo sportello accompagnato da un genitore convivente, munito di un proprio documento d’identità.
E’ possibile il rilascio del certificato di nascita presso gli sportelli della circoscrizione di appartenenza.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
1. n. 1 foto-tessera recente;
2. modulo di richiesta del Certificato di nascita per minori di 15 anni, compilato e firmato da un genitore.

VALIDITA’
Non più di 5 anni dal momento del rilascio, ma può essere rinnovato anche prima di tale termine per consentire la certa identificazione del minore in relazione alla sua crescita.

CONVALIDA PER L’ESPATRIO
Ai fini dell’eventuale autorizzazione all’espatrio, il Certificato dovrà essere successivamente convalidato dalla Questura.
Allo sportello il cittadino riceve il modulo da presentare alla Questura e le informazioni utili per il completamento del procedimento.

TEMPO NECESSARIO
10-15 minuti

COSTO PER IL RICHIEDENTE
€ 0,26 per diritti di segreteria.







CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA
La carta di identità elettronica è il nuovo documento di riconoscimento di tipo elettronico che progressivamente sostituirà quello attualmente in uso.

La CIE è uno "strumento" che, da una parte, facilita la comunicazione nell`ambito del complesso rapporto Ente-Cittadino, dall`altra, consente di realizzare un ampio ventaglio di innovazioni nelle modalità di erogazione dei servizi gestiti dalla Pubblica Amministrazione locale.
L`introduzione della CIE, tramite il riconoscimento sicuro dell`identità, rende possibile l`erogazione di servizi "a distanza"; riducendo notevolmente le occasioni in cui il Cittadino deve obbligatoriamente recarsi presso gli uffici comunali: si potrà interagire virtualmente con gli sportelli comunali accedendo ai servizi direttamente da casa o da postazioni distribuite sul territorio (biblioteche e centri documentazione, sedi di altri enti territoriali, associazioni e altri luoghi di aggregazione, Internet point, chioschi, reti camerali, commerciali e professionali, ecc.).






CARATTERISTICHE DELLA CIE

La carta di identità elettronica riporta, oltre i dati identificativi del cittadino, anche il codice fiscale e quindi sostituisce, a tutti gli effetti, il documento rilasciato dal Ministero delle Finanze
Viene rilasciata dal Comune di residenza ai cittadini con età superiore ai 15 anni.
La carta di identità elettronica può essere utilizzata per l`espatrio dai cittadini salvo i casi di impedimenti particolari (pendenze giudiziarie, mancanza dell`assenso dell`altro genitore e dell`autorizzazione del giudice tutelare in presenza di figli minori).
La carta di identità elettronica è valida cinque anni dalla data di rilascio.
La produzione della carta avviene in modo immediato, in circa 15 minuti, tramite l`utilizzo di speciali apparecchiature che consentono di acquisire i dati del cittadino e la sua immagine (non servono fotografie) oltre all`impronta dell`indice sinistro.
Insieme alla carta di identità elettronica viene consegnato, in busta sigillata, il PIN che consentirà al cittadino di essere identificato nelle reti informatiche del Comune o degli Enti Pubblici centrali (INPS, Ministero Finanze, ecc.) in modo alternativo alla firma digitale.
I dati, biometrici ed anagrafici, impressi sulla carta vengono anche registrati su un microprocessore e su una banda ottica: proprio quest`ultima dà un maggiore livello di sicurezza contro le contraffazioni poiché la banda ottica, a differenza del microprocessore, non è modificabile nel suo contenuto.

I REQUISITI PER USARE LA CIE
un lettore di smart card
un pc con sistema operativo Microsoft Windows 98/ME/NT/2000/2003/XP
un browser recente: Internet Explorer 5.5 o superiore, Mozilla, Netscape 6.2 o superiore
la CIE e il relativo PIN che viene allegato alla consegna
aver installato JAVA sulla propria macchina, è possibile scaricarne una versione recente all`indirizzo:
http://www.java.com/it/download/windows_manual.jsp.
La CIE viene rilasciata presso tre postazioni:

Circoscrizione Quartiere Città Vecchia-Borgo – Via Acclavio, 65 Tel. 099.4581522
Circoscrizione Quartiere Talsano-San Vito-Lama- Via Lama, s.n. Tel. 099.7775569
Circoscrizione Quartiere Tamburi-Lido Azzurro- Piazza De Amicis Tel 099.4712940







AUTENTICAZIONE DI COPIA E FIRMA
E’ l’attestazione da parte di un Pubblico Ufficiale che la copia è conforme all’originale e che la firma è stata apposta in sua presenza.

COME FARE
Può essere richiesta da qualunque cittadino maggiorenne, anche in un Comune diverso da quello di residenza.
Il cittadino impossibilitato a recarsi presso gli uffici circoscrizionali, può richiedere l’autentica a domicilio tramite un parente maggiorenne.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Per l’autentica della firma:
Documento di riconoscimento in corso di validità.

Per l’autentica della copia:
Documento di riconoscimento in corso di validità
Originale del documento

TEMPI NECESSARI
15 minuti presso gli Uffici circoscrizionali
7 giorni a domicilio del richiedente

COSTO PER IL RICHIEDENTE
€ 0,26 per autentica in carta semplice
€ 15,14 per autentica in bollo
La legalizzazione della foto necessaria per i documenti personali, è rilasciata senza l’obbligo di bollo.

NORMATIVA
D.P.R. 445/2000

NOTE
L’autentica di una copia o di una firma da produrre per una P.A. può essere fatta davanti al funzionario preposto a raccogliere la documentazione.
L’autenticazione è sostituita da una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà nei casi di atti conservati o rilasciati da una P.A.( titolo di studio, pubblicazioni,…..).
La copia dei documenti fiscali obbligatoriamente conservati dai privati (mod. 730 – Unico,….) può essere effettuata con la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.
Qualora il cittadino debba presentare la copia autenticata di un qualsiasi documento ad una P.A., può esibire solo il documento originale senza l’obbligo di deposito.







DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETA’
E’ resa dal cittadino sotto la propria responsabilità e riguarda stati, fatti e qualità personali o di altri soggetti di cui ha diretta conoscenza.
Non si possono fare dichiarazioni a carattere dispositivo, manifestazione di volontà o relative ad eventi futuri.

COME FARE
Le dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà hanno carattere definitivo e si sottoscrivono su apposito modulo davanti all’impiegato che deve ricevere la documentazione o presso gli sportelli circoscrizionali oppure può essere spedita per posta o e_mail.
I cittadini impossibilitati a recarsi presso gli sportelli, possono richiedere tramite un loro parente l’autentica della firma a domicilio.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Copia di un documento di riconoscimento valido, solo se inviata per posta o e_mail.

COSTO PER IL RICHIEDENTE
€ 0,26 per autentica in carta semplice
€ 15,52 per autentica in bollo + marca da bollo del valore in uso

NORMATIVA
D.P.R. 445/2000


NOTE
Le Pubbliche Amministrazioni ed i gestori di Pubblici Esercizi (Uffici postali, Telecom, ....) devono accettare le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà.
Nei casi in cui la dichiarazione è rivolta ad una P.A. ai fini della riscossione da parte di terzi di benefici economici, la firma deve essere autenticata ed è rilasciata in bollo ad eccezione di quando è resa per la delega alla riscossione della pensione.





- Pubblicazioni
- Siti Utili
- Autocertificazioni
- Certificati
- Musei
- Biblioteche
- Associazioni
- Spettacoli ed Eventi
- Utilità
- Marcia per l`ambiente
- Foto FUMO NERO SU TARANTO
- Corsi di formazione



Area Riservata

Username


Password